Istituto Comprensivo "Italo Calvino"

Largo Piave 4 – 28066 Galliate (NO)


 

PROGETTO CANTA STORIA – SC. PRIMARIA

A.S. 2019-20

Da “Eco di Galliate” di venerdì 1 novembre 2019

Articolo di R.E.

SCUOLA

Progetto “Canta Storia”

Il progetto “Canta Storia”, avviato alla fine dello scorso anno scolastico e rivolto alle classi quarte della scuola primaria “Italo Calvino” di Galliate, ha trovato il suo momento clou nell’esibizione in pubblico di sabato 26 ottobre scorso, presso l’Arengo del Broletto di Novara.

Coordinato dalla maestra galliatese Barbara Guidi, il progetto, nato per sostenere la presentazione in pubblico del libro “L’Umberto amaranto – Storia di una bicicletta molto resistente” scritto dalla stessa Guidi, ha portato alla creazione di un piccolo coro, che si è “specializzato” in canti sulla Resistenza.

Il libro, infatti, racconta proprio i temi della Resistenza da una prospettiva molto originale, quella della bicicletta utilizzata da zia Lina, una “staffetta” novarese.

I bambini della scuola galliatese si sono uniti a quelli della San Vincenzo di Novara, formando il coro che si è esibito nel pomeriggio di sabato. Ai brani del racconto, interpretati da Italo Allegra, Dario Guidi e Tommaso Martone, si sono alternati canti celebri della Resistenza, come “Bella Ciao”, oppure sulla libertà per esempio “Viva la Libertà” di Lorenzo Jovanotti.

Tanti gli applausi per i piccoli cantori, diretti da Maria Marchetti e da Antonella Metrangolo, che avranno modo di esibirsi anche a Galliate nei prossimi mesi.


 

PROGETTO ACCOGLIENZA CLASSI PRIME – SC. SEC I GRADO – BICICLETTATA INIZIO ANNO A VILLA PICCHETTA, CAMERI

A.S. 2019-20

Articolo di Valentina Vignola

Alunni della Scuola Media di Galliate… in sella!

Un’insolita mattina di scuola al Parco della Villa Picchetta

È settembre e, come di consueto, la Scuola Media dell’Istituto Comprensivo “Italo Calvino” ha ripreso le attività: si è tornati sui banchi e… in sella alle biciclette! Proprio così, perché per il terzo anno consecutivo la Scuola ha accolto gli alunni delle nuove classi prime, coinvolgendoli nella “biciclettata” di inizio anno, da svolgersi a colpi di pedale e buonumore da Galliate a Cameri, con destinazione: il parco della villa Picchetta, che ancora una volta, con disponibilità e simpatia, ha offerto i suoi verdi spazi alle corse festose dei ragazzi.

Il percorso, di qualche chilometro, parte dalla Scuola, attraversa un piccolo tratto del centro del Paese e si snoda soprattutto tra i campi e i boschi che collegano Galliate a Cameri. Martedì 24 settembre, a scortare i giovanissimi ciclisti, oltre ai loro insegnanti, sono stati i vigili, i carabinieri in congedo anch’essi in bicicletta, e la Croce Rossa con un’ambulanza, a garanzia dell’ordine e della sicurezza di tutti. Non solo: in sella, e velocissimo nel suo zigzag tra i ragazzi, il giovane fotografo e videomaker Carlo Gatti, ex alunno dell’Istituto, che ha immortalato i momenti più belli della mattinata.

Perché una “biciclettata” in orario scolastico, al posto delle lezioni? Per socializzare, conoscere compagni e insegnanti, affrontare il nuovo percorso di studi in modo ludico e formativo al tempo stesso. Queste le intenzioni degli insegnanti ideatori, la prof.ssa Simona Zoppis e il prof. Dario Di Stefano.

Oltre cento ragazzini in bicicletta, accompagnati da più di dieci insegnanti, sono giunti alla meta e si sono rifocillati grazie alla merenda offerta dall’Associazione dei Genitori di Galliate (sempre partecipe alle iniziative del Comprensivo), prima di lanciarsi nel gioco, il grande protagonista: divisi in squadre e poi liberi, gli alunni hanno giocato anche con gli insegnanti. Ad accogliere il grande gruppo è stata la dottoressa Monica Perroni, architetto responsabile dell’ufficio cultura del Parco del Ticino-Lago Maggiore, che ha presentato brevemente le attività che si svolgono presso la Villa Picchetta e interessano la valle del Ticino. Soprattutto, le sue parole sono valse come invito accorato, rivolto in particolare ai giovanissimi presenti, a rispettare l’ambiente del Parco, oggi e sempre.

Dopo tanto gioco e una nuova pedalata, il gruppo è rientrato alla base, in tempo per il suono dell’ultima campanella. L’insolita mattinata si è conclusa e l’anno scolastico si è aperto all’insegna del divertimento e del vivace stare insieme.


 

LA SECONDARIA “ITALO CALVINO” FRA I PROTAGONISTI ALLA 3° RASSEGNA MUSICALE NOVARESE

A.S. 2019-20

 

Articolo di Luca Canneto

 

Anche a distanza di qualche giorno, si percepisce ancora quanto sia stata coinvolgente ed estremamente formativa la partecipazione di sei alunni e alunne della Secondaria “Italo Calvino” alla Rassegna Musicale Novarese di sabato 30 novembre.

Pensata come opportunità di incontro e scambio di esperienze culturali con lo scopo di incoraggiare i giovani allo studio di uno strumento, organizzata dal Liceo Artistico-Coreutico e Musicale “Felice Casorati” con il patrocinio del Comune e della Provincia di Novara, la Rassegna -ormai alla sua Terza Edizione- ha realizzato la partecipazione di quasi 300 ragazzi e ragazze provenienti dalle diverse realtà scolastiche territoriali che si sono esibiti fra le gallerie del Broletto Novarese.

La maratona musicale è continuata nella splendida sala dell’Arengo dove una dedica speciale è stata riservata ai giovani pianisti Isabella Corolli in duo con Alessandra Gurzoni, Dario Ugazio, Sabina Tarantino, Chiara Falasco, ed Elisa Scalabrin la cui sensibilità musicale è stata apprezzata non solo dagli altri ospiti ma anche dai docenti del Liceo Musicale presenti alla manifestazione.

Infine, un sentito riconoscimento da parte del Dirigente Scolastico del Liceo Musicale Palvetti al professore Luca Canneto, docente di pianoforte che, come gli anni scorsi, ha accettato e incentivato molto volentieri la preparazione musicale e la partecipazione dei ragazzi alla Rassegna, portando avanti non solo una tradizione per la Secondaria “Italo Calvino”, ma spendendosi sempre in prima persona a favore dello studio del pianoforte in una Istituzione Scolastica dove la pratica strumentale, non rientrando nella formazione obbligatoria curricolare, non fa che confermare l’eccellenza di quei ragazzi i quali hanno scelto di dedicarsi interamente e con grande passione alla musica.

Fra le iniziative “musicali” della Scuola Secondaria si ricorda l’appuntamento di domenica 15 dicembre, nel cui pomeriggio i ragazzi delle classi prime, preparate e dirette dal prof. Canneto, si esibiranno in collaborazione con la Corale Santa Cecilia di Galliate presso il Centro Commerciale in uno scambio augurale verso il Natale e l’anno nuovo. Ancora una volta, voglia di crescere nella condivisione, nella gioia della musica!